=""/>

IC BUJA

Organi Collegiali

Print Friendly, PDF & Email

 

Organi Collegiali

La scuola italiana si avvale di organi di gestione, rappresentativi delle diverse componenti scolastiche, interne ed esterne alla scuola: docenti studenti e genitori. I componenti degli organi collegiali vengono eletti dai componenti della categoria di appartenenza. La funzione degli organi collegiali è diversa secondo i livelli di collocazione: è consultiva e propositiva a livello di consigli di classe, interclasse e intersezione; è deliberativa ai livelli di consigli di Istituto.

 

Consiglio di Istituto

Nella scuola con popolazione scolastica superiore a 500 alunni i componenti sono 19 così suddivisi:  — 8 rappresentanti del personale docente;

– 8 rappresentanti dei genitori degli alunni;

– 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario;

– il Dirigente Scolastico (membro di diritto).

Il Consiglio di Istituto definisce e adotta gli indirizzi generali; determina le forme di autofinanziamento della scuola; delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico. Spetta al Consiglio l’adozione del Regolamento interno dell’Istituto, l’acquisto, il rinnovo e la conservazione di tutti i beni necessari alla vita della scuola, la decisione in merito alla partecipazione ad attività culturali, sportive e ricreative; delibera eventuali iniziative assistenziali.

Riferimenti normativi: art. 8 del Decreto Legislativo 297/1994

ELENCO ELETTI CONSIGLIO D’ISTITUTO 2017-2020

ELETTI GIUNTA ESECUTIVA 2017-2020

 

Giunta esecutiva

È composta da:

– un docente,

– un impiegato amministrativo o tecnico o ausiliario,

– due genitori,

– il Dirigente Scolastico, che la presiede,

– il direttore dei servizi generali e amministrativi che ha anche funzioni di segretario della Giunta.

La giunta esecutiva predispone il programma annuale e il conto consuntivo, prepara i lavori del Consiglio di Istituto.

 

 

Collegio dei docenti

Il Collegio dei docenti è composto da tutti gli insegnanti in servizio nell’Istituto Scolastico ed è presieduto dal Dirigente scolastico che si incarica anche di dare esecuzione alle delibere del Collegio..Si riunisce in orari non coincidenti con le lezioni, su convocazione del Dirigente scolastico o su richiesta di almeno un terzo dei suoi componenti, ogni volta che vi siano decisioni importanti da prendere.

Riferimenti normativi: art. 7 del Decreto Legislativo 297/1994

 

 

Consiglio di intersezione – Scuole dell’Infanzia

E’ composto da tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate; presiede il Dirigente Scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato. Il Consiglio di intersezione si occupa dell’andamento generale della sezione, formula proposte al Dirigente Scolastico per il miglioramento dell’attività, presenta proposte per un efficace rapporto scuola-famiglia, si esprime su eventuali progetti di sperimentazione.

Riferimento normativo: art. 5 del Decreto Legislativo 297/1994

 

Genitori eletti rappresentanti INTERSEZIONE a.s. 2019-2020

 

Consiglio di interclasse – Scuole Primarie

E’ composto da tutti i docenti e un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il Dirigente Scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato. Il Consiglio di nterclasse classe si occupa dell’andamento generale delle classi, formula proposte al Dirigente Scolastico per il miglioramento dell’attività, presenta proposte per un efficace rapporto scuola-famiglia, si esprime su eventuali progetti di sperimentazione e sull’adozione dei libri di testo.

Riferimento normativo: art. 5 del Decreto Legislativo 297/1994

 

Genitori eletti rappresentanti INTERCLASSE a.s. 2019-2020

 

Consiglio di classe – Scuola Secondaria di Primo Grado

E’ composto da tutti i docenti che operano nella classe e quattro rappresentanti dei genitori; presiede il Dirigente Scolastico o un docente, facente parte del consiglio, da lui delegato. Il Consiglio di classe si occupa dell’andamento generale della classe, formula proposte al Dirigente Scolastico per il miglioramento dell’attività, presenta proposte per un efficace rapporto scuola-famiglia, si esprime su eventuali progetti di sperimentazione e sull’adozione di libri di testo..

Riferimento normativo: art. 5 del Decreto Legislativo 297/1994

Genitori eletti rappresentanti CLASSE a.s. 2019-2020